Il signor Rossi va dal suo medico per il solito controllo di routine.
Il medico nel frattempo si è procurato dagli USA un nuovissimo computer per diagnosi superveloci.
Medico: "Bene, signor Rossi, ho bisogno soltanto di una sua prova di urina,che metteremo nel tubicino che vede qui, e subito sapremo se lei ha qualche problema di salute."
Rossi consegna l'urina ed il medico la versa nel computer.
Dopo una decina di secondi il computer sputa fuori un foglio, sul quale c'è scritto: "Il paziente ha il gomito del tennista."
Rossi: "Cosa?!? Gomito del tennista? - Io non ho mai giocato a tennis in vita mia..... stupida macchina!"
Medico: "Si calmi, signor Rossi. Anch'io sono un po' stupito, perch' il computer non si era mai sbagliato finora..... facciamo così, le dò questa bottiglietta. La porti con sè a casa e stasera, dopo la cena, la riempia ancora di urina. Domattina presto venga di nuovo da me, per rifare il test."
Rossi prende la bittiglietta e va verso casa.
Durante il tragitto pensa fra sè: "Aspetta te..... macchinaccia! Ti preparerò una cosetta speciale....."
Arrivato a casa, fa pisciare nella bottiglia il bassotto, la moglie, la figlia e da ultimo vi piscia anche lui.
La mattina dopo, tutto allegro, va di nuovo dal dottore.....
Medico: "Ah, buongiorno signor Rossi. Vediamo cosa ci dice il computer."
Il dottore prende l'urina e la versa di nuovo nel computer.
Il computer lascia passare la solita decina di secondi e poi sputa di fuori di nuovo il risultato del test.
Il medico lo legge e dice: "Mah..... ora veramente non capisco più niente.
Credo che dovrò far portare il computer da un tecnico...."
Rossi: "Perchè?..... cosa ha scritto oggi?"
Medico: "Allora.... qui c'è scritto che sua moglie ha la menopausa, che il bassotto ha i vermi, che sua figlia è incinta al terzo mese..... e poi un post scriptum: se il vecchio non la smette di masturbarsi, col cavolo che il suo gomito del tennista guarisce....."